Scuola secondaria di I grado "P.B. Longo"

Un regalo da ETRA

foto donazione

Dopo i premi del Concorso "La Natura Insegna 2018", ETRA premia nuovamente il nostro Istituto. Pochi giorni fa la multiutility ha infatti donato un cospicuo numero di monitor per computer alla scuola secondaria di primo grado “Longo”.

«Nel corso del rinnovo delle attrezzature informatiche – spiega il presidente Andrea Levorato (nella foto qui a lato con il Prof. Vittorio Carotenuto, referente del plesso) – abbiamo dismesso sedici monitor da 15 e 17 pollici, ancora perfettamente funzionanti. Abbiamo deciso di consegnarli ad una scuola, che così potrà potenziare la sua aula di informatica».

Il materiale è andato alla “Longo”, risultata tra le più meritevoli per aver svolto diverse attività con gli Educatori di Etra, con grande impegno degli studenti e dei docenti. 

monitor donati

Etra non è nuova a queste iniziative. Nel 2014-2015 ha consegnato a 10 scuole del territorio 12 monitor e una stampante, che l’azienda non utilizzava più.  

 

A questo link si può leggere il comunicato stampa apparso il 3 luglio sul sito di ETRA SPA e qui in allegato l'articolo pubblicato il 4 luglio su "Il Gazzettino"

 

 

 

Il Presidente della Repubblica Francese scrive ai ragazzi della scuola “Longo”

bandiera francia

In occasione delle feste di Pasqua, gli alunni della classe 2B della scuola "Longo" hanno deciso di inviare gli auguri pasquali al Presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, per trasmettere non soltanto al Presidente, ma alla Francia intera, un’importante testimonianza dello studio della lingua francese nella nostra scuola; i ragazzi hanno realizzato vari biglietti augurali, inserendo al loro interno dei brevi messaggi di pace, solidarietà ed interesse per la storia e la lingua di questo paese.

Dopo alcuni giorni, una missiva del Presidente è arrivata alla scuola “P.B. Longo”, con grande stupore da parte degli alunni, ma anche degli insegnanti che hanno seguito l’attività, i Professori Palin Fabrizio e Orlando Rosanna. Il Presidente Macron ha risposto molto calorosamente ai messaggi della classe, sottolineando l’importanza dello studio della lingua come fonte di unione e ricchezza tra i vari stati e le loro popolazioni; inoltre, il Presidente, particolarmente colpito dai biglietti dei ragazzi e dall’interesse che gli alunni nutrono per la Francia, ha espresso loro anche un importante augurio, ovvero quello di poter proseguire in modo proficuo gli studi e di poter realizzare tutti i loro sogni.

L’augurio espresso nella missiva e il ritratto con dedica autentica del Presidente francese sono stati molto apprezzati dagli alunni.

Alleghiamo la lettera originale con relativa traduzione e il ritratto ufficiale di Emmanuel Macron, Presidente della Repubblica Francese.

 

 

SCUOLA APERTA alla "Longo"

.

Sabato 3 febbraio 2018, dalle 10.10 alle 11.10, la scuola secondaria di primo grado "Longo" di Curtarolo sarà aperta agli alunni e ai genitori delle classi prime del prossimo anno scolastico.

Il Prof. Carotenuto, referente del plesso, accoglierà gli interessati, farà visitare la scuola e illustrerà brevemente l'offerta formativa.

 

Scansione oraria delle lezioni SSIg “P.B. Longo” a.s. 2017/2018

Il Consiglio di Istituto nella seduta del 01 giugno 2017 ha modificato l’orario di inizio delle lezioni per la scuola secondaria “P. B. Longo”. Le lezioni, a partire dal 13 settembre 2017, avranno pertanto la seguente articolazione:

I ora:              8:10 - 9:07

II ora:             9:07 – 10:04

III ora:            10:04 – 11:01

Intervallo:       11:01 – 11:16

IV ora:           11:16 – 12:13

V ora:             12:13 – 13:10

 

14 marzo: Tutti in festa con PI GRECO!!

 

In tutto il mondo il 14 marzo è il giorno di Pi greco:nei paesi di lingua inglese, questa data si scrive mettendo prima il mese e poi il giorno, quindi è: 3 e 14, le prime cifre di un numero lungo, lungo lungo….

Nel 2009 il presidente Obama ha proclamato il 14 marzo data ufficiale per celebrare Pi Greco e incoraggiare i giovani verso lo studio della matematica. Da quest’anno anche in Italia ufficialmente il Ministero dell’Istruzione ha invitato tutte le scuole del Paese a festeggiare questo numero.

La classe III C della scuola Longo, la nostra classe, ha pensato che potesse essere divertente organizzare una festa a tema: abbiamo indossato tutti delle magliette con disegnato Pigreco, ne abbiamo scritto le prime 25 cifre e abbiamo giocato per un’ora con testi che avevano pigreco per protagonista.

pi greco sulla schiena dei ragazzi

 

A lui abbiamo anche dedicato una canzone e una poesia, come già avevano fatto illustri autori in passato.

A chi è curioso di scoprire qualcosa in più su questo numero affascinante e misterioso, presente in tantissimi situazioni della nostra vista, consigliamo la consultazione di alcuni siti:

http://misterpalomar.blogspot.it/2011/10/ineffabile-inafferrabile.html

https://www.wired.it/scienza/lab/2017/03/14/pi-greco-day-circonda/

Oggi, 3.14. 2017, ci siamo divertiti, condividendo momenti di gioco e di sfida; abbiamo anche sperimentato che la matematica può insegnarci il suo linguaggio universale che accomuna ogni paese, colore, lingua e, con un suo numero, aiutarci a spingere il nostro pensiero più in là, verso l’infinito, “incitando l’indolente eternità a durare”.

 

Gemellaggio elettronico eTwinning in Spagnolo

logo etwinning e bandiere italia spagna Gli alunni della classe 3ªA della Scuola Secondaria “P. B. Longo” stanno partecipando al gemellaggio elettronico eTwinning “¿Quién soy? ¿Quién eres? Descubriendo identidades” con l'IES - Instituto de Enseñanza Secundaria “Juan de Villar” di Arjonilla (Jaén, Spagna). La community eTwinning è nata nel 2005 su iniziativa della Commissione Europea ed è attualmente tra le azioni del Programma Erasmus+ 2014-2020. Il progetto, promosso dall'Unione Europea, è stato approvato dalle rispettive unità nazionali eTwinning in Italia e Spagna ed è finalizzato a: incoraggiare la conoscenza reciproca tra i cittadini europei; promuovere l'acquisizione delle competenze chiave europee; sviluppare le abilità comunicative in lingua straniera; sviluppare le competenze digitali; promuovere gli aspetti affettivo-emotivi nel processo di apprendimento, la condivisione di idee e valori e la riflessione sulla sicurezza in Rete, in particolare, sul cyberbullismo. Gli alunni e le loro famiglie hanno accolto con entusiamo l'iniziativa, che si concluderà nel mese di maggio. Le diverse fasi del progetto sono documentate nel TwinSpace (https://twinspace.etwinning.net/32300/home), dove, nel rispetto dell'internet safety degli alunni, solo alcuni contenuti sono pubblici. Buon eTwinning 3ªA!

 

Progetto eTwinning “A Birthday Card for Rebeca”: un compleanno davvero speciale!

alt

Gli alunni della classe 2ªA della scuola secondaria “P. B. Longo” hanno partecipato al progetto internazionale eTwinning “A Birthday Card for Rebeca” come attività di potenziamento di Spagnolo. Il progetto consiste nell'organizzazione di una festa di compleanno a sorpresa per Rebeca, una ragazza portoghese di origini angolane che attualmente è ricoverata all'Ospedale Pediatrico “Dona Estefânia” di Lisbona (Portogallo) per un tumore inoperabile alla base del cervello, a causa del quale è paralizzata dal collo in giù e ha bisogno di respirazione assistita.

Gli alunni di 2ªA, molto entusiasti e sensibili a questa iniziativa, hanno assistito a una video presentazione di Rebeca, che segue con passione le lezioni dei propri insegnanti in ospedale, e hanno disegnato dei biglietti di compleanno per lei, privilegiando i suoi gusti e preferenze (il colore rosa, il delfino, la spiaggia, le caramelle e le scienze) e presentandosi in spagnolo, una delle lingue veicolari del progetto.

Leggi tutto...

 
Altri articoli...