ISTITUTO COMPRENSIVO di CURTAROLO e CAMPO SAN MARTINO

scuole primarie e secondarie di primo grado

Libri per ragazzi

Il volo felice della cicogna Nilou

copertina libro Conti, Il volo felice della cicogna Nilou, Rizzoli, Milano, 2014

 

Nilou è una bellissima cicogna e per la sua eleganza viene ammirata da tutti. Non ha mai conosciuto il papà, durante il grande volo verso l'Africa perde di vista la mamma e Mian... ma chi mai sarà Mian? Leggete il libro e lo scoprirete!

Nilou ci insegna a crescere e ad affrontare la vita con coraggio e determinazione.

Siria Mon Amour

Il racconto di come un sogno possa dare la forza di tornare a vivere. (Corriere.it)

copertina libro

 

Amani è nata in Siria ma è cresciuta in Italia. Quando compie sedici anni, con una scusa, la madre la porta nel suo paese di origine per qualche giorno. Dopo i primi entusiasmi per un mondo diverso e affascinante, ricco di profumi e sapori nuovi, Amani scopre di essere stata in realtà fidanzata a un cugino, mai conosciuto e mai amato. Le dicono che in Italia non tornerà più. Amani si ribella a quel fidanzamento e a quell’uomo, pagando un prezzo molto alto, in una realtà dura e violenta dove le donne non sono che oggetti sotto la tutela dei maschi. Lontana dalle sue amiche e da Andrea, il suo ragazzo, Amani resisterà e lotterà fino a riprendersi la sua vita.

 
Amani - Obber, Siria Mon Amour, Pickwick, Milano, 2013.

No

alt

Capriolo, No, Edizioni EL, 2010

È il 1955, a Montgomery, Alabama. Una donna di colore sui quarant’anni sta tornando a casa dal lavoro su un autobus di linea. Quella donna si chiama Rosa Parks. È seduta nella prima fila non riservata ai bianchi, ma quando, a una fermata, salgono più passeggeri bianchi di quanti possano trovare posto nelle file anteriori e uno di loro rimane in piedi, l’autista le ordina bruscamente di alzarsi e di cedere il suo sedile. A questa richiesta lei risponde con una sola parola: “No”.

Leggi tutto...

Rosa Bianca

alt

Roberto Innocenti, Rosa Bianca, La Margherita Edizioni, 2010

Rosa Bianca è la storia di una bambina tedesca che vive in una piccola città piena di bandiere naziste. Ogni giorno vede passare carri armati pieni di allegri uomini in divisa. Ma dove andranno quei camion? Nessuno lo sa... Rosa Bianca è curiosa, nessuno vuole spiegarle cosa sta succedendo ma avverte che è qualcosa di incredibile e così segue, correndo, le tracce di un automezzo che tra le tante persone trasporta anche un bambino… A volte l’amicizia tra bambini non può essere divisa neanche dal filo spinato di un campo di concentramento …

La storia di Erika

Dal 1933 al 1945 sei milioni di Ebrei, della mia gente, furono sterminati. Fucilati, lasciati morire di fame, gassati, bruciati nei forni. Io no. Io sono nata intorno al 1944. Non so esattamente quando. Non so neanche il vero nome. Non so da dove vengo. non so se avevo fratelli o sorelle. L'unica cosa che so, è che avevo solo pochi mesi, quando fui strappata all'Olocausto...” e poi … “Nel suo viaggio verso la morte, mia madre mi scaraventò dentro la vita …

alt

 

Vander Zee, Innocenti, La storia di Erika,
C'era una volta, 2003

La storia di Erika, una storia vera, che prende vita tra i lugubri binari di una stazione ferroviaria, fosca e metallica. Un piccolo un fagottino rosa, una macchia di colore nel mezzo della ruggine viene lanciato da un carro bestiame...

L'albero di Anne

alt Cohen Janca, L'albero di Anne, Orecchio Acerbo, 2010

Un vecchio ippocastano, nel cortile di una casa alle spalle di uno dei tanti canali di Amsterdam. Ha più di cento anni, e sotto la corteccia migliaia di ricordi. Ma è di una ragazzina il ricordo più vivo. Aveva tredici anni, ma non scendeva mai in cortile a giocare. La intravedeva appena, dietro il lucernario della soffitta del palazzo di fronte. Curva a scrivere fitto fitto, quando alzava gli occhi il suo sguardo spaziava l’orizzonte. Vedeva il suo sorriso. Luminoso come uno squarcio di luce e speranza in quegli anni tetri e bui della guerra. Fino a quando, un giorno d’estate, un gruppo di soldati la portò via. Per sempre. Dicono che sotto la sua corteccia, insieme con i ricordi, si siano intrufolati funghi e parassiti. E che forse non ce la farà. E' preoccupato perchè ha paura che i tarli della memoria intacchino anche quel ricordo fino a negarlo.

 

Paura sotto le stelle

alt

 

Hoestlandt, Kang, Paura sotto le stelle, Castalia, 1997

L'anziana signora Hélène non può fare a meno di ricordare i fatti di quel 1942 quando viveva nella Francia del Nord occupata dai tedeschi. Aveva otto anni e mezzo, come Lydia, la sua amica del cuore. Per la sua festa di compleanno Hélène l'aveva invitata a dormire a casa sua, la notte della vigilia. Ma improvvisamente…

La domanda su Mozart

altCon questo piccolo ed elegante libro illustrato, l’autore ci conduce nel mondo disumano della Shoah. Ma lo fa in modo molto delicato e poetico, presentandoci la drammaticità di quegli eventi attraverso gli occhi di un ragazzino, figlio di sopravvissuti allo sterminio, che nella scoperta del proprio talento per la musica non può fare a meno di compiere un doloroso viaggio a ritroso nel passato dei suoi genitori...

 Michael Morpurgo, La domanda su Mozart, Rizzoli, 2008

Lola e io

alt

Chiara Valentina Segré, Lola e io, Camelozampa, 2012

Un'amicizia speciale, fatta di piccole cose: le passeggiate nel parco, il grande ippocastano, le polpette di Mario, le gite al mare. E poi il pittore Michelangelo, i ghiaccioli sul naso in montagna, i film di spionaggio...
Perché se c'è un'amicizia così, si può anche ricominciare a essere felici.

http://www.youtube.com/watch?v=EDJwl7cgqcA

Questo libro utilizza un carattere tipografico speciale che facilita la lettura, in particolare ai bambini con difficoltà specifiche come la dislessia.

Gli invisibili

alt

 

Whybrow,
Gli invisibili
,
Feltrinelli, Milano, 2006

Avete mai desiderato di essere invisibili per poter fare qualche scherzetto a qualcuno? Dite ad alta voce la formula magica trovata da Oliver e nessuno si accorgerà di avervi vicino.

L'ultimo lupo

 alt

Milani Mino,
L’ultimo lupo
,
Piemme, Milano, 1993

Enzo si ritrova a casa di zio Mario per partecipare alla caccia all’ultimo lupo di Fonterossa, ma…

L’incontro con zio Mario sarà l’incontro più importante della sua vita, un incontro che gli permetterà di far cadere tutti i suoi pregiudizi: dal quel momento inizierà a crescere.

Buchi nel deserto

Sachar L.,
Buchi nel deserto
,
Il Battello a Vapore, Milano, 1999

Riuscirà Stanley a scavare un buco?
La sfortuna perseguiterà ancora la sua famiglia?
Buchi nel deserto racconta l'avvincente e dura storia accaduta a Stanley un ragazzo di 12-13 anni.

Leggi tutto...